Arrampicare a Casarotto, Capo Caccia, Sardegna
Sassofortino - Birro Libero 7a+ - ombra
Montagna Spaccata - Croce del Sud - panorama

Casarotto – Here comes the flood 7c


Tempo di lettura: Nessun commento #

Silenzio, motore, azione! Ciak, si gira…a Casarotto!

Bee Climber: “Ciao Marco. Foto molto bella, sembra quasi un palcoscenico di un teatro con dietro una scenografia niente male. Due parole su questa via a Casarotto?”

Marco: “La via è molto strapiombante caratterizzata da grandi allunghi e grande continuità. Qui nella foto stavo cercando la concentrazione giusta per affrontare il passo di uscita che è anche il passo chiave, li si è in un punto quasi perfettamente orizzontale su una presa abbastanza buona ed era il momento giusto per abbassare il battito cardiaco e togliere un po’ di “ghisa” dagli avambracci. Nonostante non sia una via durissima mette a dura prova la resistenza ed è necessario recuperare ogni volta che c’è la possibilità.

BeeClimber: “Uno stile quasi spagnolo allora. Comunque, siccome abbiamo scelto di pubblicare la tua foto soprattutto per la bellezza del panorama, ti chiediamo di dirci due parole anche sulla falesia”

Marco: “Diciamo che la falesia di Capocaccia è una delle falesie più belle nella mia zona, offre un tipo di arrampicata a me molto congeniale, in forte strapiombo con grandi allunghi in alcuni casi anche su canne. Naturalmente come si vede anche dalla foto è un posto magico, di rara bellezza”.

…grazie mille delle info, se un giorno dovessimo venire in zona, ci farai da Cicerone allora!

Vuoi essere tu il protagonista? #Youretheplayer Invia foto o video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *