marco-barla-bagni-di-masino-la-chiavica
vicky-ugarenko-ticino-val-calanca

Frosolone – Pianeta Namek


Tempo di lettura: Nessun commento #

Pietro Radassao ci scrive:

“PIANETA NAMEK’’
La via è un progetto che si trova a Frosolone, sul Blocco S, ed è una connessione dei tiri più duri del masso: parte su “Liquid Sky” e traversa verso sinistra prima su “Enterprise” poi su “Fuga dalla Follia (dx)”, per poi terminare in alto su “Galctica (sx)”(vedi foto).
Il difficile della via è dall’attacco fino al grande buco orizzontale: 4 boulder di fila (25 movimenti circa) in pure stile frosoloniano. Poi, c’è un ottimo riposo prima di affrontare la parte alta della via, più facile ma dove si può comunque cadere, specialmente sul blocco di dita per traversare su “Galactica (sx)”.
L’anno scorso, proprio di questo periodo, ho liberato una delle vie più difficili di Frosolone, ‘’Pianeta di Re Kaioh”, linea che parte da “Enterprise” per poi seguire esattamente come “Pianeta Namek”, evitando però il duro boulder iniziale di “Liquid Sky”.
Prima il pianeta di Re Kaioh poi quello di Namek, vi ricorda qualcuno?

Seguici su ig! https://www.instagram.com/beeclimber_people/

Seguici su fb! https://www.facebook.com/beeclimber.pics/

IL PROTAGONISTA SEI TU!

Vuoi essere tu il protagonista? #Youretheplayer Invia foto o video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continua a navigare